pexels-pixabay-35888

In Italia non è molto conosciuta. Anzi. Ho trovato pochissimi scritti riguardo a questa ricorrenza. Eppure il sito Farmers’s Almanac riporta una vecchia leggenda irlandese risalente, a quanto ho potuto capire, al periodo medioevale.

Secondo questa leggenda le streghe erano capaci di trasformarsi in gatto otto volte ma la nona volta, che accadeva proprio durante il 17 agosto, non potevano più riacquistare la loro forma umana.

Pare che il detto che il gatto ha nove vite derivi proprio da questa antica credenza.

Ma perchè proprio il 17 agosto? Anche di questo ci sono poche spiegazioni. Credo che il 17 non sia un numero casuale, anzi. Nei rituali magici (così come nei retaggi di superstizione odierni) il 17 è un numero carico di significati magici. Inoltre agosto è il mese durante il quale la notte comincia ad allungarsi in modo ben visibile: e i gatti in quanto creature crepuscolari, sono da sempre i padroni indiscussi dell’oscurità.

Io adoro ritrovare e vivere queste antiche leggende. Se qualcuno avesse maggiori info riguardanti questo argomento me lo fa sapere? vi aspetto nei commenti!

Buona “Notte dei Gatti” a tutti!

Un commento a: Il 17 agosto e l’antica leggenda della Notte dei Gatti.

  1. Mariella

    Leggenda molto bella suggestiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.