Gatti e umani: l’odore del branco

pexels-francesco-ungaro-96428 (1)

  Quelle che abbiamo conosciuto e amato come “testatine” in realtà sono un comportamento del gatto ben definito e chiamato marcatura facciale.⠀ ⠀ Attraverso il complesso facciale infatti i gatti depositano un feromone specifico (F4), definito di familiarità,  su individui appartenenti alla stesso gruppo sociale (sia umani che conspecifici) e crea quello che viene chiamato … segue

I 10 diritti inalienabili dei gatti

pexels-anton-atanasov-800152 (1)

Ecco i dieci diritti inalienabili del gatto, stilati dalla sottoscritta. (ditemi se siete d’accordo) OGNI GATTO HA DIRITTO: 1- A essere libero. Ogni animale nasce libero e come tale deve rimanere. E non parlo di abbattere solo di gabbie reali (box o recinti che siano), ma anche di gabbie mentali, all’interno delle quali spesso li rinchiudiamo … segue

Gli spazi di titolarietà ovvero la Privacy del gatto

pexels-claudia-schmalz-5870819

Si tratta di uno dei bisogni etologici meno conosciuti del gatto, ovvero l’isolamento, caratteristica spesso fraintesa come scarsa socievolezza Ma cos’è? si tratta della necessità che tutti i gatti hanno (ovviamente con modalità e frequenze diverse da gatto a gatto a seconda del loro carattere) staccare la spina, di starsene per conto proprio, per prendersi … segue

Il mio gatto vuole un compagno?

pexels-fox-1386422 (1)

Una delle domande più gettonate che mi fate è: come faccio a capire se il mio gatto vorrebbe un altro gatto? o ancora: io vorrei prendere un altro micio, come faccio a sapere se il mio gatto lo accetterà volentieri? La risposta è sempre la stessa: NON LO POSSIAMO SAPERE. Ogni inserimento è, in qualche … segue

Cos’è l’Arricchimento Ambientale per Gatti

cat-2327899_1920

Oggi vi parlo di un tema a cui tengo tantissimo (e chi mi conosce avrà già indovinato): L’ARRICCHIMENTO AMBIENTALE.⠀L’arricchimento ambientale è quell’insieme di accorgimenti e intrattenimenti forniti attraverso l’arredo che servono a stimolare il nostro gatto e a soddisfare i suoi bisogni etologici.⠀ Per i gatti Indoor (ovvero i gatti che vivono in appartamento) l’arricchimento … segue

Le origini del gatto che forse non sai

pexels-larissa-barbosa-1870376

  Il gatto ha origini antichissime: basti pensare che esisteva già da venti milioni di anni quando compare l’uomo sulla Terra. La prima domesticazione avviene 10mila anni fa, nelle prime comunità stanziali del neolitico, quando l’uomo diventa agricoltore e smette di essere un raccoglitore nomade. E’ in quel momento che inizia l’alleanza con il gatto: … segue

Cosa ci raccontano gli occhi dei gatti

pexels-francesco-ungaro-3324591

  Pare che il gatto sia in cima alla classifica degli animali con un alto rapporto tra la dimensione dell’iride e quella del corpo. Quello che è sicuro è che nel suo scheletro l’orbita del gatto è molto grande, con grandi bulbi oculari rispetto alle proporzioni del suo cranio. Questo anche dal punto di vista … segue

Cosa significa vivere con un gatto?

cat-5217494_1920

  Cosa significa vivere con un gatto? Domanda banale? no, non credo. Perchè vivere con un gatto è molto di più che cambiargli la lettiera, riempirgli una ciotola e giocarci dieci minuti la sera quando rientriamo dal lavoro. Eppure molte persone si fermano qui, al benessere “di base”, che riguarda principalmente parametri fisici come salute, … segue

L’empatia come metodo per relazionarsi con i gatti

pexels-amiya-nanda-790033

L’empatia è quindi la propensione, o disposizione, ad essere influenzato dagli stati emotivi di qualcun altro. E’ vedere una persona piangere e sentirsi immediatamente tristi. Sono stati proprio dei neuroscenziati italiani, qualche anno fa, a dimostrare che alla base di tale meccanismo c’è una base neurologica, che viene rappresentata dai cosiddetti “neuroni specchio”. Si è fatta … segue