marianna2

Oggi vi parlo di Enrica, una dolcissima vecchietta che ha scelto di vivere all’interno del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. Perchè i gatti si sa, sono anime libere che scelgono in autonomia di vivere nei luoghi che, per qualche motivo, risultano a loro più congeniali, anche i più improbabili.

E Enrica ha scelto un sommergibile.

Proprio così, Enrica faceva parte della colonia felina dei giardini adiacenti al Museo ma poi ha cominciato a sostare e a scegliere di passare gran parte del suo tempo nel padiglione aereonavale, e in particolar modo nel sommergibile Enrico Toti S506 custodito proprio all’interno del Museo (da qui il suo nome Enrica!).

Enrica Museo Milano

Questi scatti in bianco e nero sono della fotografa Marianna Zampieri, che, secondo me, riesce a cogliere lo spirito felino come poche persone sanno fare (se non ci credete date un’occhiata qui).

Ma Marianna non è stata l’unica a fotografare Enrica: ogni giorno decine di turisti la osservano ammirati girovagare per le varie stanze, tanto da diventare a tutti gli effetti una delle attrazioni più belle del Museo.

Anche il grandissimo fotografo Steve McCurry, durante una sua visita al museo non ha resistito nel fotografarla. Qui lo vedete accucciato intento ad immortalare Enrica (photo credits: la pagina Facebook del Museo)

museo milano gatto

E durante i giorni di festa? tranquilli, Enrica, così come gli altri mici della colonia, non vengono certo lasciati sola. Ci sono alcuni volontari che si danno il cambio per accudirli ogni giorno.

 

 

 

 

2 commenti a: Una Gatta al Museo: succede a Milano

  1. Luca Tomassoni

    Sempre sorprendenti gli scatti di Marianna!

    • Elena

      vero? è bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.