halloween-959006_1280

Il simbolo di Halloween è la zucca e io non vedevo l’ora di provare ad intagliarne una, in pieno stile americano.

E ora non cominciate a dirmi che Halloween non va festeggiato perchè è una festa che non ci appartiene blablabla.  “All Hollows Eve” è la notte di tutti gli spiriti e veniva festeggiata dai Celti per sancire la fine dell’estate e l’inizio dell’inverno e festeggiare così l’ultimo raccolto. Tutte le accezioni sataniche sono state inserite, stupidamente, dopo ma non hanno niente a che fare con questa festa.

I Celti mettevano un lumino in una rapa cava fuori dalle loro porte affinché gli spiriti ritrovassero la strada di casa.
 La zucca arrivò centinaia di anni più tardi, quando i primi coloni inglesi migrarono in America e non avendo a disposizione rape, le sostituirono appunto con le zucche.
Da qui è nata la tradizione, tutta americana di intagliare le zucche per il 31 di ottobre. Come vi dicevo ero curiosissima di provare a farlo anche io e quest’anno mi ci sono cimentata. E quale disegno potevo mai scegliere per iniziare? Un gatto, ovviamente.
In breve ecco tutti i passaggi per provare anche voi ad intagliare una zucca per Halloween:
Step 1: trovare la zucca.
In questo periodo le trovate un po’ ovunque, anche nei supermercati.  Potete scegliere quella che più vi piace basta che scegliate quelle per decorazione e non quelle che si usano per fare i risotti. Inoltre vi consiglio di sceglierla dalla forma abbastanza rotondeggiante e regolare. Occhio che se la prendete grande, pesa.
Step 2 Scegliere la decorazione:
dovete decidere cosa disegnare. Su Internet si trovano facilmente tantissime ispirazioni o anche dei veri e propri stencil per aiutarvi nel disegno. Se poi siete bravi a disegnare a mano (beati voi), beh, questo problema non si pone. Ecco quello che ho scelto io, trovato su Internet e stampato su un semplice foglio A4.
IMG_3486
Step 3: Gli strumenti del mestiere
Vi dovete armare di: un pennarello non indelebile, acetone, un cucchiaio, un coltello a punta.
Step 4: Respiro profondo e via, iniziate!
come prima cosa dovete togliere il coperchio alla zucca, con una circonferenza intorno al gambo e poi togliere con le mani e ed il cucchiaio i semi e i filamenti contenuti nella zucca.
IMG_3482
Poi passate a ricalcare il disegno direttamente sulla zucca con il pennarello.
IMG_3489
A questo punto inizia il lavoro più difficile ovvero l’intaglio. Con la punta del coltello incidete seguendo la linea del pennarello e poi scavate via via.
IMG_3490
Infine con l’acetone, rimuovete le rimanenze di pennarello sulla zucca.
Et voilà.
Noi ce l’abbiamo fatta.
E voi che fate non ci provate? Happy Gattoween!
IMG_3491

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *