gatto sul termosifone

E’ ufficialmente arrivato il freddo e nelle nostre case girano a pieno regime i termosifoni (o caloriferi, che dir si voglia).

Inutile dire gatti solitamente ADORANO stendersi sopra e addormentarsi al calduccio.

La Sissi ad esempio, “sente” il rumore del termosifone accendersi e ci salta subito sopra.

Cominciamo con il dire che questa abitudine non è molto salutare per i nostri amici.

Il problema infatti sono gli sbalzi di temperatura a cui il gatto viene sottoposto  e che lo espongono a contrarre facilmente anche delle rinotracheiti pur stando sempre in casa.

Cosa fare dunque? Ecco alcuni accorgimenti:

  • Possono risultare molto utili le cosiddette amache da caloriferi. O meglio, io mi sono trovata benissimo. Le trovate agevolmente nei negozi più forniti di articoli per animali o anche su internet (ad esempio io l’ho comprata su zooplus) . Il loro costo è molto ragionevole tra l’altro e sono comodissime. Si appoggiano sul termosifone e il gatto ci dorme dentro. E’ vicino al termosifone ma i suoi polmoni non sono a diretto contatto con la fonte di calore. Un buon compromesso tra calduccio e salute.

gatto in amaca da termosifone

  • Mettete sempre qualcosa che lo protegga dalla fonte di calore, come un panno o un asciugamano di spugna che si frapponga tra lui e il calorifero.

gatto sul termosifone

  • Ultima cosa: qualora il vostro gatto sia solito dormire sopra o vicinissimo al termosifone abbiate l’accortezza, quando scende, di non farlo uscire in terrazza o in giardino. In quel caso lo sbalzo termico sarebbe davvero molto pericoloso!

 

E a questo punto che dire. Godiamoci l’inverno e il calduccio delle case insieme ai nostri amici gatti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *