L’Albero di Natale e i gatti non sempre vanno d’accordo, si sa.

Ma del resto vanno capiti: gli portiamo in casa una novità, piena di fronzoli, lucine, odori e perfetta per l’arrampicatura. Difficile resistere. Ma con alcuni accorgimenti si può fare.

gatto natale

La cosa migliore è adottare dei piccoli trucchetti per vedere di rendere più indolore possibile questa convivenza e soprattutto per vedere l’albero ancora in piedi il 24 di dicembre :-)

L’albero

– Innanzi tutto posizionare l’albero in una zona sicura e (possibilmente) poco accessibile. Con sicura intendo su un piano bello largo, meglio ancora sul pavimento,  non in bilico su una mensola per intendersi.

– State molto attenti a quella che è  la base dell’albero: più è stabile e larga più difficoltosi saranno ribaltamenti e abbattimenti. Insomma dovrà essere ben piantata per terra.

-sceglierlo di plastica e non solo per ragioni ovviamente ecologiche ma anche perchè risulta meno attraente agli occhi del gatto.

Le decorazioni

– evitate palline e oggettistica di vetro: oltre ad essere irrimidiabilmente fragili possono anche essere pericolosi quando si rompono.

– optare invece per palline di plastica o di altro materiale indistruttibile.

-evitate anche di posizionare sul vostro albero di natale cari ricordi o oggetti preziosi

-evitare di mettere sull’albero piccoli ganci, polistirolo, cotone, filini di stoffa e tutto ciò che, se ingerito, può essere estramamente dannoso per il proprio gatto

-evitare anche spray e vernici che possono risultare tossiche

Ulteriori rimedi

-in caso di situazione disperata possiamo utilizzare anche degli spray repellenti da spruzzare direttamente sull’albero. Vi dico la verità, non so quanto realmente possano funzionare ma tentar non nuoce.

-fornire al gatto delle valide e interessante alternative: ad esempio potrebbe essere il momento ideael per acquistargli un tiragraffi o un gioco interattivo nuovo.

gatto Natale

Gattari a questo punto BUONE FESTE  e fatemi sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *