Le feste dei gattari non sono mai delle feste qualunque. Eh no. In qualche modo si trasformano sempre in un Cat-Party di tutto rispetto.

Ma come si fa ad organizzare una festa o un compleanno a tema gatto? semplice, basta concentrarsi sui dettagli.

La torta

in questo caso più che un dettaglio la torta è la vera protagonista della festa. Avete due opzioni: 1- contattare un cake designer per una torta a tema oppure 2- scegliere una torta normalissima e poi personalizzarla con un cake topper a tema micio. Le prime sono sicuramente più d’effetto però l’opzione 2 vi permette di avere un ricordo della serata (infatti la torta si mangia ma il cake topper no). Quest’anno ad esempio ho optato per la torta decorata a tema gatto ma due anni fa, in occasione dei mei 40, mi sono fatta fare un cake topper.

torta gatto

img-responsive

cake topper

Su Pinterest comunque trovate tantissime torte a tema gatto tutte bellissime da cui trarre ispirazione. Tipo questa:

cat party

(fonte  blog.hwtm.com)

I palloncini

I palloncini sono l’anima della festa. Nei negozi specializzati come  Balloon Express potrete acquistare anche dei simpatici palloncini, sempre a tema gatto, per abbellire l’ambiente e, perchè no, anche per farvi dei selfie imbarazzanti, tipo questo 😉

IMG_2824

 

Altrimenti potrete sempre farli da voi. Basta un palloncino normalissimo, un pennarello indelebile e delle orecchie di cartone da applicare con del semplice scotch (ovviamente con mooolta delicatezza).

palloncini gatto

L’abbigliamento.

Dress code obbligatorio: indossare qualcosa di micioso. Il mio outfit preferito è un tubino nero (un classico) abbinato con delle mao-scarpe (ve ne avevo già parlato qui). Altrimenti inoltre giocare con gli accessori, magari con una collana o un braccialetto con un ciondolo micioso.

E7M_3166

Se poi volete osare un po’ di più vi consiglio i cerchietti con le orecchie. Stanno bene su tutto ed è subito Cat Party!

cat party

Le stoviglie

Anche i piatti, i bicchieri e le tazze devono essere in tema. Il mio consiglio è di acquistare sempre quando li vedete degli oggetti a tema gattoso da sfoggiare poi in queste occasioni. Se poi siete presi alla sprovvista è facile anche farseli da sè. Ad esempio i piattini di plastica con le orecchie sono banalissimi da fare, oppure se siete un po’ più bravi con il Do It Yourself vi consiglio la ghirlanda felina.

DIY cat party

DIY cat party

 

 

cat-garland-held

Gli altri ingredienti sono la vostra allegria e il vostro sorriso. E buon divertimento!

 

 

 

 

 

 

2 commenti a: Come organizzare una festa a tema gatto

  1. Euroitalia pet

    tutto molto bello e in tema, ma le scarpe e il topper della torta sono semplicemente geniali!

    • Elena

      grazie mille!!! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *