pexels-sam-lion-6002000

Cos’è la felicità per un gatto? E come fare a capire se il nostro gatto lo è ?⠀

■ PUNTO 1. Quello che fa felice noi non fa felice il nostro gatto.⠀

Ad esempio per il gatto è fondamentale cacciare. Ma non lo è solo per la sopravvivenza. E’ un’attività che soddisfa appieno la sua identità di gatto, che lo fa sentire felice ed appagato. Il gatto non caccia solo per mangiare: caccia per il gusto di farlo.⠀
Ecco dunque che anche in appartamento queste sue esigenze di specie (come quella esplorativa, perlustrativa..) devono essere comunque appagate attraverso giochi che simulino l’attività predatoria e attraverso uno specifico arricchimento ambientale.⠀

■ PUNTO 2. Contrariamente a quello che si pensa non basta un tetto sulla testa, una ciotola piena e un cuccia calda per fare felice un gatto.⠀
Cose importantissime, per carità, ma che non garantiscono la felicità di un individuo.⠀

Per ciascuno di noi ci sono delle cose che danno un senso alla vita, la rendono interessante, appagante, degna di essere vissuta. Per i gatti sono le motivazioni di specie.⠀
Per un gatto le principali MOTIVAZIONI DI SPECIE sono avere la possibilità di predare, perlustrare il loro territorio, esplorare, sentirsi padroni del loro territorio da difendere e tenere la loro mente sempre in attività.⠀

■ PUNTO 3. Ogni gatto è un mondo a sè e deve essere compreso ed accettato nella sua individualità. Oltre le motivazioni di specie dobbiamo dunque capire cosa piace a quel singolo micio in modo da aiutarlo ad esprimere le sue specifiche attitudini e peculiarità.⠀

■ PUNTO 4. Il nostro ruolo è più importante di quello che si pensi.
La felicità non si crea magicamente da sè. Soprattutto per i gatti di appartamento il nostro ruolo, nel comprenderla e nel promuoverla, giorno dopo giorno, è davvero fondamentale. ⠀

Come? attraverso la gestione della quotidianità (rassicurante ma mai banale) e il fornire un ambiente stimolante all’altezza delle sue specifiche esigenze intellettive.⠀

■ PUNTO 5. Porsi questa domanda (gatto, sei felice?) è già un buon punto di partenza.⠀

Gattari ditemi: i vostri gatti sono DAVVERO felici?⠀

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.