pexels-davidson-free-media-3880062

 

Non tutti i gatti presentano le stesse reazioni ai Botti di Capodanno.⠀

Ovviamente ogni gatto vivrà l’esperienza dei botti in maniera estremamente soggettiva, ma, in base alla mia esperienza, potremmo provare a distinguere i gatti in 3 macro categorie:⠀

■ gatti INDIFFERENTI. sono quei gatti che sembrano non avvertire alcun disagio nei confronti dei rumori forti, se si esclude la sorpresa in caso di botto improvviso. Sono quei gatti che, a parte qualche sintomo di allarme, non mostrano alcun comportamento di stress durante la notte di capodanno.⠀
Purtroppo sono abbastanza rari.⠀

■ gatti che hanno PAURA: sono quei gatti che mostrano disagio e allarme in concomitanza degli scoppi dei botti ma, se gli viene data la possibilità di mettersi al riparo in luoghi tranquilli e chiusi, riescono a superare la situazione senza eccessivi traumi.⠀

■ gatti iper-SENSIBILI : sono quei gatti che mostrano una iper-sensibilità generalizzata nei confronti di tutti gli stimoli, non solo quelli eccessivamente rumorosi come i petardi.⠀
Sono quei gatti sempre in allarme, che tendono a vivere in maniera estremamente profonda anche le loro emozioni. Spesso infatti hanno reazioni estreme e che fanno fatica dopo uno stress acuto a “tornare alla normalità”.⠀

Per questi soggetti la notte di Capodanno è veramente fondamentale fornirgli un rifugio all’interno della casa dove possano sentirsi al sicuro e al riparo.⠀

Ma con i gatti iper sensibili occorre avere un’attenzione speciale continuamente, non solo la notte di San Silvestro, facendoli vivere in un ambiente stimolante ma non troppo rumoroso e avendo cura di proteggerli il più possibile da eventuali fattori di stress.⠀

 

[Se sei interessato alla psicologia dei gatti ti aspetto anche sul mio canale Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.