pexels-cats-coming-5545921

La questione SI PUO’ DARE IL LATTE AI GATTI? è sempre molto dibattuta.⠀

Vediamo di capirci un po’ di più.⠀

I gatti sono dei mammiferi e, in quanto tali, subito dopo la nascita la loro alimentazione prevede necessariamente il latte come alimento principale, preferibilmente quello materno, o in alternativa quelli artificiale ma specifico per gatti.⠀

Passate le 8 settimane di vita però le cose cambiano: questo accade dopo lo svezzamento quando l’apparato digerente del micio smette di produrre la lattasi, l’enzima che permette di digerire il lattosio contenuto nel latte.⠀
Ingerito senza poter essere assimilato il lattosio può causare problemi intestinali.⠀

La cosa da tenere sempre a mente è dunque che i gatti adulti sono intolleranti al lattosio.⠀

È per questo che latte, latticini e derivati NON devono essere dati ai gatti.⠀

Ciò ovviamente non significa che il latte sia un veleno per il gatto: l’ingestione però deve essere occasionale e in piccolissime quantità.⠀

ps: Per i gatti golosoni di latte vi segnalo che ci sono dei prodotti specifici per gatti a bassissimo contenuto di lattosio, che si possono acquistare nei negozi che vendono articoli per animali]⠀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.