white-4557097_1280

Graffiare è un diritto inalienabile di ogni gatto del mondo.

Questo perchè le graffiature in natura svolgono la funzione importantissima di definire e marcare il territorio. Sono dunque una loro forma di comunicazione, sia visiva contraddistinta dalla traccia lasciata dal graffio (ad esempio sugli alberi o aihmè, sul divano di casa nostra) che olfattiva. Le graffiature infatti hanno un odore (che noi non possiamo percepire) che deriva dalla presenza di feromoni.

Graffiare dunque per un gatto è un azione importantissima: ma in un appartamento dove non ci sono nè alberi nè arbusti come la mettiamo? Al nostro gatto non resterà che farsi le unghie su ciò che trova a disposizione nel suo ambiente, ovvero divani, poltrone, tende e tappeti. Elementare Watson! (se provate a mettervi nei suoi panni la cosa non fa una piega, ammettetelo).

Come fare dunque a conciliare le naturali esigenze di un gatto con la convivenza nella nostra casa?

Qualche giorno fa ho partecipato all’evento Sempre Insieme Felici organizzato da Feliway e tra gli argomenti che sono stati trattati c’era proprio questo: come fare ad invogliare il nostro gatto a farsi le unghie in determinati posti e non in altri.

Feliway gatto

Come ci ha suggerito la Dottoressa Sabrina Giussani Medico Veterinario Esperta nel comportamento del cane e del gatto e ospite dell’evento, la chiave di svolta è PENSARE COME UN GATTO.

Ma cosa significa? Vi faccio un esempio banalissimo: i tiragraffi sono degli elementi di fondamentale aiuto in questo processo ma se vengono posti in luoghi sbagliati il gatto non li userà MAI.

Ecco dunque alcuni consigli fondamentali:

  • Assicuratevi che il graffiatoio sia stabile e adeguato alle dimensioni del vostro micio.
  • Evitate di posizionare il graffiatoio in un luogo a caso o semplicemente dove fa comodo a voi. Come dicevamo il graffiatoio va collocato in un posto che abbia un significato per il gatto. Ad esempio nella stanza più frequentata della casa o in quella che lui ama di più. I gatti in natura amano farsi le unghie appena svegli, vicino alle zone di passaggio o in prossimità delle zone di caccia: ecco dunque che mettere i tiragraffi vicino alla sua cuccia preferita, alle porte o alla dispensa potrebbero essere ottime idee.
  • Utilizzare Feliscratch by Feliway un prodotto Feliway che indirizza in maniera NATURALE le graffiature del vostro micio verso il luogo che voi (ad esempio, appunto, il tiragraffi).

Io l’ho utilizzato proprio in questi giorni sulle mie poltrone nuove e quindi posso raccontarvi la mia esperienza.

feliway gatto

Si tratta di un prodotto in pipette: occorre disegnare sul tiragraffi due o tre linee parallele e verticali con il liquido blu contenuto nelle pipette. Feliscratch attira il gatto a farsi le unghie proprio in quel punto attraverso il colorante blu (che mima il messaggio visivo delle graffiature vere), una piccola quantità di catnip e il messaggio feromonale.

Infatti questo prodotto contiene il feromone che il gatto deposita naturalmente quando effettua le sue graffiature: in questo modo sarà invogliato a farsi nuovamente le unghie proprio nel punto che voi gli avete indicato. E’ come se dicesse: “siiiiiiii questo è territorio mio, lo voglio dire un’altra volta a tutti!”

Nel mio caso la Sissi aveva già iniziato a farsi le ughie sulle poltrone nuove quindi oltre a posizionare il tiragraffi in mezzo alla veranda e a mettere Feliscratch by Feliway ho dovuto utilizzare anche il Feliway Classic Spray direttamente sulle poltrone. Feliway Classic infatti è un’altra tipologia di prodotto che, utilizzando il feromone facciale di identificazione, aiuta il gatto a riconoscere un oggetto come sicuro, evitando che le marcature vengano fatte proprio li,, quando a 10 cm ha a disposizione un tiragraffi grande come un albero) 🙂

Devo dire che nel mio caso la combinazione è stata davvero vincente e le mie poltrone sono salve: cioè, colonizzate dalla Sissi che praticamente ci vive sopra ma perlomeno intatte (il che non è poco!).

Il mio amore per Feliway è stato ulteriormente confermato, dall’esperienza in prima persona e anche dall’evento. Professionalità, amore per gli animali e cura per i dettagli. Cosa volere di più?

 

In collaborazione con Feliway Italia

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.