grey-kitten-on-floor-774731

I gatti sono golosi di latte. Tanto che se gli mettiamo una ciotola davanti sono capaci di finirla. Nell’immaginario collettivo sussiste ancora questa immagine: la bottiglia di latte e il gattino accanto che si lecca i baffi.

Ecco oggi sono qui per sfatare un mito, una volta per tutte.

IL LATTE NON VA DATO AI GATTI.

La cosa che più frequentemente ci sentiamo obiettare è che i gatti piccoli prendono i latte dalla madre. Tutto vero. Tuttavia dopo i due mesi di vita l’apparato digerente dei felini smette di produrre la lattasi, l’enzima capace di digerire il lattosio (di cui il latte è pieno). Ingerito senza poter essere assimilato il latte può causare nei gatti adulti seri problemi intestinali. Ecco perchè il latte non può far parte dell’alimentazione del nostro micio.

Ovviamente questo discorso vale anche per tutti i latticini ricavati con il latte.

..E LO YOGURT?

Ma i gatti vanno matti anche per lo yogurt! Ecco finalmente una buona notizia. A differenza del latte che non riescono a digerire per via del lattosio, lo yogurt lo possono tranquillamente mangiare in quanto il lattosio è stato già sostituito dai fermenti lattici.

Ovviamente è importante evitare lo yogurt aromatizzato a alimenti dannosi come caffè, cioccolato e tutti i frutti con semi e nocciolo. Ma per tutti gli altri gusti…via libera!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.