Dormire con gli animali si, dormire con gli animali no. Le persone si dividono molto su questo punto argomento: c’è chi sostiene che il letto sia e debba restare proprietà degli umani e chi invece sostiene a gran voce la bellezza del dormire insieme al proprio gatto. Io ovviamente faccio parte del secondo gruppo, quello che sostanzialmente fa fatica ad addormentarsi se non ha perlomeno un animale nelle immediate vicinanze. E adesso vi spiego i motivi per i quali secondo me, tutti dovrebbero dormire con un gatto accanto.

1- Stare a stretto contatto con i i gatti non fa male alle nostra salute, anzi. Per tutti quelli che si preoccupano di acari, allergie ed igiene in generale occorre ricordare che recenti studi hanno dimostrato che nei bambini crescere con un animale rafforza le loro difese immunitarie. Dunque su quali basi credere che per noi adulti sia tanto diverso? per non contare il fatto che i gatti sono animali molto puliti di natura, pulendosi e disinfettandosi in maniera naturale e quotidiana con la loro saliva.

gatto sul letto

2- E’ stato dimostrato da un punto di vista medico che gatti con la loro presenza e vicinanza inducono uno stato di benessere che favorisce il rilassamento muscolare e di conseguenza favoriscono anche il sonno. Buttate via melatonina, passiflora e benzodiazepine varie, date retta a me, Un gatto è molto più efficace 🙂

gatto nel letto

3- Aldilà di tante motivazioni più o meno scientifiche, secondo me è un’opportunità stupenda quella di poter condividere un momento intimo e personale  come quello del riposo con chi amiamo. In fondo è un momento della giornata solo nostro, in cui ci dedichiamo ai nostri pensieri, ai nostri affetti, dove proviamo a lasciare “tutto il mondo fuori” e a “pensarci domani”. In quel lasso di tempo avere accanto chi ci fa stare bene è fondamentale per poter ricaricare le pile.

gatto

4- E non bisogna essere per forza bambini per avere degli incubi. Ecco, i gatti ci fanno compagnia, scacciano i brutti sogni  e aiutano a combattere la paura del buio. Anche da grandicelli…:-)

gatto

5- Infine l’ultima motivazione, la più immediata, la più banale, la più vera. Perchè i gatti dovrebbero dormire insieme a noi? semplice, perchè fanno parte della famiglia.

gatto sul letto

 

15 commenti a: 5 motivi per cui dovremmo sempre dormire con i nostri gatti

  1. Sofia

    Io ho 7 gatti in casa,di compagnia non ne manca,amo ognuno di loro,dormono sempre,quasi tutti,sul letto,tengono molto caldo specialmente quando fa freddo,ed è sempre bello addormentarsi,e svegliarsi con loro accanto❣

    • ALDO FUNARO

      I GATTI FANNO PARTE DELLE FAMIGLIA , POSSONO E DEBBOMNO DORMINWE ASSIEME AL PADRONE

      • Carla

        …se non fosse che i gatti non hannomai un “padrone”

        • Elena

          Carla hai ragione da vendere!

  2. monica

    ho un gatto di 3 anni e il momento piu bello e quando sale nel nostro lettone ci guarda e poi si rilassa ai nostri pieddi

    • Elena

      monica non stento a crederlo <3

  3. Maura

    Lo sai Elena che ti quoto! Il letto è più loro che mio è mi sta bene così?

    • Elena

      grande Maura! sei dei nostri!

  4. Giovanna Roncallo

    io e la mia micia dormiamo abbracciate strette strette<3

    • Elena

      che meraviglia

  5. Antonelka

    Io e Smilla dormiamo abbracciate e ci teniamo per…zampina, dandoci tanti bacini. È un momento unico e guai a non averla accanto a me!!!! Mi addormanto col sorriso stampato sulle labbra.

  6. Antonella

    Io e Smilla dormiamo abbracciate e ci teniamo per…zampina, dandoci tanti bacini. È un momento unico e guai a non averla accanto a me!!!! Mi addormanto col sorriso stampato sulle labbra.

  7. Raniero

    Caricabatterie… scaccia paure (specie quella del buio)… Concordo. Tutte cose che mi mancano da morire da quando il mio amico Nutella non c’è più (infatti, da tre anni non avevo più soggezione del buio, adesso un po’ mi è tornata). Ovviamente dormiva con noi, guai il contrario! Era un bel momento quando, magari per ultimo, andavo sotto le coperte e lui, che mi aveva aspettato, si adagiava nella sua cuccia in fondo ai piedi. Spesso, però, si avvicinava e si stendeva lungo tra me e mia moglie (magari girandosi a pancia all’aria e rimanendo così per ore). Come si fa non amare questi amici così speciali? Mio suocero, un discendente diretto dell’uomo di Neanderthal (nel senso che per lui l’evoluzione non c’è mai stata), non voleva nemmeno entrasse in camera sua (se ce lo trovava, lo cacciava pure in malo modo)… Nutella, non esagero, profumava di suo, per quanto si puliva… che problemi hanno certe persone?

  8. Rossano colamarino

    io ho 2 gatte ,mamma birba e maya la figlia, loro mi miagolano verso una cert ora,,,, per dire,,è ora di andare a letto e me le ritrovo in mezzo le gambe, e danno anche a noi vero rilassamento..

  9. Maria assunta

    Sono 40 anni che non dormo senza il mio gatto.Il
    penultimo,Teddy,mi mori a Londra a 24 anni.Piansi per un anno ,ora ho Susanna da 8 anni.Non solo dorme con me ,ma siccome ho l artrite reumatoide ,lei capisce dove ho dolore ,schiena o gamba e mi si mette sopra curandomi col calore .Io l ho viziata e lei è così gelosa di me ,che al ritorno del lavoro mi fa il check in per veder se ho toccato un gatto altrui .Una volta mi vide dalla finestra e mi mise in punizione per una settimana non dormi con me:ero disperata. Il loro amore è sincero e infinito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.