pexels-alina-vilchenko-5643798

Il Make up Ambientale è un’azione complessiva che dobbiamo compiere se decidiamo di condividere il nostro spazio e la nostra vita con un gatto e si compone di 5 azioni principali. Le guardiamo insieme?

■ 1. Azioni migliorative: è fondamentale modificare l’organizzazione interna della nostra casa in modo che il nostro arredamento possa garantire una maggiore aderenza alle esigenze espressive del nostro gatto. ⠀

Un esempio? la presenza di numerosi tiragraffi nei punti di passaggio della nostra casa, in modo da favorire la marcatura olfattiva.⠀

■ 2. La messa in sicurezza: attenzione però, mettere in sicurezza un ambiente non vuol dire precludere ambienti al nostro gatto, bensì attrezzarli in modo che possano essere da lui usufruiti senza che corra pericoli.⠀

In questo caso l’esempio più tipico sono i balconi e i terrazzi, ambienti preziosi per i gatti che vivono in appartamento, che devono essere messi in sicurezza per garantire al micio di viverli in tranquillità.⠀

■ 3. Evitare le costrizioni. Ricordatevi sempre che il gatto deve avere accesso, in ogni momento, a tutto il territorio della casa.⠀

Sono da evitare dunque ogni forma di divieto dello spazio condiviso, come ad esempio chiudere la camera da letto durante la notte.⠀

■ 4. Agibilità ambientale: infatti l’ambiente dove vive un gatto deve essere in grado non solo di consentire un certo comportamento ma anche di favorirlo.⠀

Un tipico esempio sono l’utilizzo di mensole e dei camminamenti sulle pareti, capaci di favorire l’attività di verticalizzazione dei gatti.⠀

■ 5. Arricchimento Ambientale: sul tema dell’arricchimento ambientale trovate tantissimi miei post e ve ne ho parlato tantissime volte. E’ un tema complesso, a cui tengo molto. ⠀

Fa parte dell’inserimento ambientale anche l’inserimento di elementi nuovi ed inusuali nell’ambiente, come ad esempio delle scatole di cartone o altri oggetti portati da fuori.⠀

[per inciso: casa mia sembra una succursale amazon e la vostra?] 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.