nature-2523661_1280 (1)

Dopo la morte del nostro gatto qual’è il momento giusto per prenderne un altro? Quanto è opportuno aspettare? La risposta a queste domande è in realtà molto soggettiva.

Ci sono persone che si mettono subito alla ricerca di un altro micio perché non riescono a stare senza un gatto in casa. Altri, dopo la perdita del loro amico, non ne vogliono nemmeno sentir parlare di adottarne un altro, dubitando addirittura di riuscire a farlo anche in un lontano futuro «tanto come lui non ci sarà mai nessuno».

Nessuna di queste due posizioni è in assoluto migliore, o giusta, o sbagliata. La decisione di aprire il nostro cuore ad un altro animale è totalmente soggettiva e dipende fortemente dal tipo di elaborazione del lutto.

GATTO

Qualunque tipo di consiglio ci venga offerto dall’esterno, la cosa migliore è ascoltare i propri bisogni e le proprie necessità. E se deciderete di prendere un altro animale è importante sottolineare che questa azione non rappresenterà mai una sostituzione del vostro animale perduto con uno nuovo. È importante saperlo affinché si faccia questa scelta seguendo il desiderio di godere della compagnia di un altro animale e non per il desiderio recondito di riavere un sostituto dell’animale defunto.

Se invece si decidesse di non prendere mai più un gatto vi consiglio di riflettere sulle reale motivazioni che vi portano a questa decisione. Spesso infatti essa è dettata esclusivamente dalla paura di soffrire di nuovo e di rivivere quel dolore così intenso per un altro animale. Eppure secondo alcune popolazioni africane l’unico modo di estinguere un dolore è salvare una vita. Secondo me è davvero così. E voi cosa ne pensate?

Un commento a: Quando decidere di prendere un altro animale. Sostituzione o atto di amore?

  1. Stefania

    Dopo la perdita del mio Shilo,neanche un mese è passato troviamo un gattino solo x strada avrà si e no 40 giorni…dopo 2 giorni in casa (era stato adottato da una signora) è rimasto con noi…il mio Shilo sta sempre nel mio cuore il gatto più bello e buono del mondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *