Come potremmo chiamarci invece di proprietari?

E7M_9979

  Come diceva Nanni Moretti “le parole sono importanti“. In un certo senso il linguaggio modifica e plasma la realtà che ci circonda. Ecco perchè credo che le parole che scegliamo per identificarci e per parlare dei i nostri gatti siano davvero importanti. Non mi è mai piaciuto definirmi la proprietaria di Ettore e la … segue

L’albero della memoria per i Cuori Volati

cat-3449999_1280

  Parlando del mio Chicco con una ragazza qualche giorno fa mi ha confidato: “sai anche io ho un cuore volato“. Cuore-Volato. Quelle parole mi sono rimaste in testa. Perchè in fondo è vero, quando si deve dire addio al proprio gatto, è un pezzo del nostro cuore che se ne va. Io ho deciso … segue

Regala un albero al tuo gatto: pianta insieme a noi la Foresta degli Animali!

nature-3251486_1280

Sono molto felice di parlarvi di questo nuovo progetto a favore degli animali e dell’ambiente, pensato e realizzato insieme a due fantastici compagni di avventura: ThinkDog e Treedom. Da oggi abbiamo la possibilità di piantare un albero e dedicarlo al nostro gatto. L’acquisto avviene in maniera semplicissima, tramite un click. Ma l’albero piantato è un … segue

Ma quanto spazio serve ai gatti per essere felici?

IMG_3767

C’è una questione che di solito divide molto le opinioni dei gattari: meglio tenerli chiusi in casa o fare uscire i propri gatti? Io vivo in un appartamento al quarto piano di un condominio in città. I miei gatti vivono sempre in casa e non è una scelta. Non ho alternativa. Tuttavia molto spesso mi … segue

I dieci diritti fondamentali del gatto

cat-2115144_1280

Qualche tempo fa mi sono imbattuta per caso nei 10 diritti fondamentali del gatto enunciati dalla scrittrice Nina Merian, autrice del libro “Quello che i gatti non dicono”. L’8 agosto si festeggia La Giornata Internazionale del Gatto, una celebrazione istituita nel 2002 dall’International Fund for Animal Welfare (IFAW). Quale giorno migliore se non questa ricorrenza per ricordaci … segue

L’architetto che incontrò Cesare, il gatto che gli cambiò la vita

image2

  Oggi voglio raccontarvi la storia di Vanessa.  Vanessa è un’architetto che andando al lavoro ha incontrato Cesare, un micino abbandonato in strada ed ha deciso di portarselo a casa. Lei aveva sempre avuto cani e Cesare è stato ufficialmente il suo primo gatto. Quando ho intervistato Vanessa mi ha confessato che Cesare le ha … segue

I Cat Cade: l’evoluzione dei Cat Cafè in America

IMG_2209

  I Cat Cade sono l’evoluzione dei Cat Cafè ma per ora si possono visitare solo in America. Una delle particolarità dei Cat Cade è che tutti i gatti ospiti sono stati salvati da situazioni particolari e TUTTI sono adottabili. Anzi lo scopo dei Cat Cade è proprio quello: aiutare gatti in difficoltà. Sono gatti … segue

Essere mamma di un gatto

E7M_9943

Essere mamma di un gatto richiede tanta pazienza. Pazienza. Quando ti sveglierà alle 6 di mattina per mangiare e si riaddormenterà beato un’ora dopo, proprio quando tu ti devi alzare per andare a lavorare. Pazienza. Quando dovrai aprirgli la porta venti volte perchè lui appena esce vorrà rientrare e una volta dentro vorrà uscire di … segue

Marco, il tappezziere che lavora con i gatti

E7M_9579

Tutti noi, me compresa, siamo abituati a pensare ai gatti divisi in due grandi categorie: i gatti randagi e i gatti che vivono in casa. Eppure ci sono molti gatti che vivono una situazione di mezzo: gli ex randagi che hanno scelto come nuova dimora un negozio o un esercizio commerciale. Ve ne avevo già … segue