cat-3503184_1280

 

Se avete intenzione di adottare un gatto ci sono alcuni errori, secondo me, assolutamente da non commettere. Ecco quali sono:

1- comprarlo.

Decidere di acquistare un gatto nel momento in cui ci sono migliaia di animali che muoiono ogni anno nei gattili non solo non ha senso ma è anche, a parer mio, un atto immorale. Gli animali non si comprano e non si vendono mai, si adottano e basta. Chi ama davvero gli animali sceglie di dare una casa a che non ce l’ha.

adottare un gatto

2- sceglierlo in base all’aspetto fisico.

E’ un criterio che non ha nessun senso. I gatti non sono accessori di moda o di arredo, che li scelgo rossi, neri o cangianti. I gatti sono compagni di vita: il colore del loro manto e il loro aspetto fisico non hanno alcun tipo di rilevanza.

3- pensare che sia meno impegnativo di un cane.

Purtroppo questo è un pregiudizio ancora molto diffuso. Il fatto che il gatto non debba essere portato fuori per fare i bisogni induce le persone a credere che adottare un gatto sia più semplice e meno impegnativo. In realtà ciascun gatto necessita delle attenzioni, delle cure e del medesimo tempo che dedichiamo ai nostri amici cani, anche se in maniera diversa.

gatto cane

4- ascoltare i consigli del vicino di casa.

Questo non significa che le persone non possano darci dei consigli o non possano esserci d’aiuto. Tuttavia è sempre bene tenere presente che ogni gatto è una storia a se e che nessun gatto è uguale ad un altro. Ad esempio se il gatto del tuo vicino è un coccolone e quando ha paura ama essere preso in braccio per essere rassicurato non è detto che il tuo sia così: anzi, magari potrebbe reagire in modo completamente opposto perchè quando è spaventato si tranquillizza solo se riesce a rintanarsi da solo sotto il letto. E di esempi così ne potrei fare a migliaia. Quindi ascoltare le esperienze altrui è sempre utile ma non bisogna mai pensare che quello sia un consiglio che vale per tutti.

5- dare per scontato che debba essere cucciolo.

Le adozioni dei gatti adulti non solo sono possibili ma in molti casi sono anche auspicabili. Ad esempio per le persone che lavorano o per le persone anziane i cuccioli sono troppo impegnativi e sostanzialmente non adatti: mentre i gatti adulti sono più tranquilli e molto più gestibili. Inoltre adottare un gatto adulto significa poterlo scegliere con maggiore consapevolezza: infatti il suo carattere è già formato e manifestato e sarà possibile adottare il micio che maggiormente si confà alla nostra personalità e al nostro stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.