doorkins2

 

A Londra c’è una Cattedrale che ha un fedele molto speciale: Doorkins, un micio trovatello.

Proprio come in una favola Doorkins si presenta davanti alla Cattedrale di Southwark a Natale del 2008, affamato e infreddolito. Doorkins che era un micio randagio della zona è entrato per la prima volta nella Chiesa per ricevere un po’ di cibo e un po’ di riparo dal rigido inverno londinese. Dopo essere stato rifocillato e coccolato per alcuni giorni Doorkins ha deciso (come fanno i gatti) che la Cattedrale sarebbe diventata la sua nuova casa. E così è stato.

gatto Doorkins Londra

Da allora Doorkins vive all’interno della Cattedrale, amatissimo da tutto il personale e dai visitatori: anzi, a dirla tutti, molti di essi vengono quasi appositamente per vedere lui.

In questi anni Doorkins ha ricevuto anche delle visite veramente molto speciali: Sadiq Khan, sindaco di Londra ha scritto “la cattedrale di Southwark fa parte del tessuto di Londra e Doorkins è parte integrante della famiglia della cattedrale stessa. Ho ricordi molto affettuosi delle mie visite in questo luogo, ognuna delle quali include Doorkin “.

Anche la Regina Elisabetta è andato a trovarlo ma pare che lui, ignaro della situazione regale, se la sia dormita per tutto il tempo.

gatto Londra Doorkins

Doorkin, come è tipico dei gatti, è abbastanza schivo, ma pare che non sia raro vederlo camminare davanti all’altare durante un servizio. Nei mesi invernali, gli piace sdraiarsi su uno dei termosifoni o in mezzo al fieno del Presepe Natalizio.

gatto Londra Doorkins

Queste sono le Chiese che piacciono a noi. Questi sono i luoghi dove l’amore si pratica davvero, non solo a parole.

Per quanto mi riguarda, non vedo l’ora di tornare a Londra per andare a trovarlo.

gatto Londra Doorkins

ps: Tutte le immagini di Doorkins sono state prese dall’account Twitter di Doorkins e dal sito della Cattedrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.