cat-1578865_1280

 

C’è un pregiudizio ancora duro a morire sui gatti: quello che hanno sette vite. Purtroppo invece i gatti di vite ne hanno una sola e quelli più spericolati possono perderla prima di quando si pensi.

Ai gatti piace vedere il mondo dall’alto e sono molto curiosi: terrazze, finestre e balconi possono essere un luogo di piacevole svago per loro, soprattutto per quelli che vivono in appartamento.

Purtroppo però questo passatempo può trasformarsi in tragedia. Perchè qui arriva a ruota il secondo pregiudizio sui nostri amici felici: che cascano sempre in piedi.

I gatti hanno effettivamente la capacità innata, quando cadono dalle grandi altezze, di girarsi in volo ed atterrare sulle zampe. Spesso però questa loro capacità non li ripara dal subire gravi danni. Moltissimi sono i gatti che perdono la vita e altrettanti sono quelli che riportano gravi ferite:  le più comuni sono le rotture degli arti,  la frattura della mandibola e le emorragie interne.

Questo insieme di traumi riportati dai gatti che cadono da finestre, tetti e balconi viene definita Sindrome del Gatto Volante.

gatto volante

Chi sono i Gatti Volanti

Generalmente sono gatti giovani, intorno all’anno di età, curiosi e molto attivi. Sono gatti che cadono mentre stanno giocando o per inesperienza. Ma attenzione. TUTTI i gatti potenzialmente sono dei gatti volanti. Perchè come abbiamo detto all’inizio tutti i gatti amano le altezze e per i gatti di appartamento il balcone o la finestra spesso rappresentano le sole uniche occasioni di svago. La vista di un uccellino o l’inseguimento di una farfalla possono portare anche mici più tranquilli  a improvvise quanto drammatiche cadute.

Una cosa molto importante da considerare è che i mici volanti sono recidivi: infatti anche se un gatto ha già sperimentato una caduta dall’alto, state pur certi che non avrà imparato la lezione. Occorre dunque non fidarsi troppo e correre subito ai ripari.

Le cause più comuni delle cadute dei Gatti Volanti

Le cause purtroppo possono essere numerose: dalla banale distrazione (ebbene si, anche ai gatti può succedere) che comporta mettere male una zampina, agli errori di valutazione, soprattutto nei salti. Anche un uccellino può causare una caduta: il gatto infatti avrà l’istinto di corrergli dietro, non considerando che intorno a lui c’è il vuoto.

Gatto Volante

Per i gatti più tranquilli anche un pisolino all’aperto sopra balaustre o cornicioni può essere pericoloso: un risveglio improvviso, un forte rumore, un soprassalto e il micio cade.

Banalmente anche il gioco può rappresentare una causa di caduta: per questo è importante chiudere sempre le finestre o le terrazze prima di lanciare palline o altri giocattoli al vostro micio.

 

Cosa fare per proteggerli

  • La prima cosa è mettere in sicurezza tutte i balconi, terrazze o finestre a cui i vostri gatti hanno accesso. Banalmente anche una zanzariera potrebbe bastare, soprattutto per i gatti più tranquilli. Controllate infatti che il gatto non abbia la tendenza ad arrampicarsi e a forarla con le unghie. Un’ottima idea potrebbe essere quella di verandare o chiudere tutta la terrazza. Se questa opzione non è praticabile (per questioni di permessi di condominio o di spesa) è possibile utilizzare delle reti metalliche che impediscano ai gatti di cadere, pur permettendogli sempre di avere una visuale verso l’esterno. Fate sempre attenzione che le reti siano belle resistenti e che siano attaccate fino in cima. Se non avete un soffitto dove attaccarle corredatele sempre con un rientro verso l’interno. In assenza di quello il rischio potrebbe essere quello di far arrampicare il gatto fino in cima aumentando così, paradossalmente, il rischio di caduta.

gatto rete terrazza

  • Chiudete sempre le finestre e le terrazze pericolose prima di assentarvi da casa.
  • Non lasciate mai i vostri gatti inosservati sui balconi.
  • Spostate i mobili lontano dalle ringhiere: i gatti potrebbero salirci sopra e utilizzarli come trampolino di lancio.
  • Se vedete un gatto in bilico in una situazione pericolosa (come camminare su una ringhiera) non gridate e non cercate di prenderlo. Potreste spaventarlo e provocargli la caduta.
  • Evitare che si annoino in casa e che cerchino distrazioni altrove.

gatto rete finestra

Se vi fa piacere prossimamente vi posso mostrare come sono riusciti a mettere in sicurezza il mio balcone con l’utilizzo combinato di pergolato in legno e rete metallica. Scrivetemelo nei commenti e mi raccomando…occhio alle finestre!

 

 

4 commenti a: La Sindrome del Gatto Volante

  1. Tomaso

    Cara Elena, qui ai detto una verità che dobbiamo accettare , i gatti sono animali che ci si affezionano facilmente e tante volte per distrazione a per un caso strano perdono la loro unica vita, lasciando un dolore a coloro che l’avevano.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

  2. Monica

    Sto per acquistate una casa con terrazzo e vorrei maggiori informazioni sulle protezioni.

  3. Veronica

    Ciao! Io ho il balcone e ho sempre un’ansia assurda a fare uscire i miei due gatti… Come posso metterlo bene in sicurezza? Ho messo delle retine sulle ringhiere ma il balcone prevalentemente è un lungo muretto con marmo, quindi non saprei come migliorare la situazione… Mi sono sempre chiesta in ogni caso cosa si può fare per mettere i balconi in sicurezza! Una foto del tuo potrebbe aiutare! Grazie!

    • Elena

      ciao Veronica! noi abbiamo fissato con delle staffe un pergolato in legno con delle reti metalliche che in cima rientrano verso l’interno. Comunque presto farò un post proprio sulla mia terrazza! Seguici anche sulla pagina Facebook perchè ci sta che pubblichi lì! a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.