pikwizard-a1368d7ff732cfe610091762fd321500

Sui gattari sono state dette tante cose: che sono misantropi, individualisti, musoni e con i vestiti pieni di pelo (vabbè questa cosa è vera, bisogna ammetterlo).

Ma tra i tanti pregiudizi che ci vengono affibbiati vediamo di capire cosa è vero e cosa no da un punto di vista scientifico.

APERTURA MENTALE

in uno studio del 2010 pubblicato sulla rivista Anthrozoos, i ricercatori hanno intervistato oltre 4000 proprietari di animali domestici e li hanno valutati su cinque tratti della personalità: estroversione, gradevolezza, coscienziosità, nevroticismo e apertura. Ebbene hanno scoperto che gli amanti dei gatti mostravano dei punteggi nettamente più alti per la caratteristica di personalità relativa all’apertura mentale. Sembra dunque che ci distinguiamo per una curiosità intellettuale sopra la media.

SUPPORTO EMOTIVO

Sempre la stessa rivista ha pubblicato un altro studio che mostra come i proprietari di gatti traggano dai propri mici il supporto emotivo che molte altre persone cercano in amici o familiari. Del resto secondo i dati di un’altra ricerca condotta nel 2011, il 91% dei gattari considera i loro animali domestici a tutti gli effetti come membri della propria famiglia.

Gatto amore

INTROVERSIONE

Pare comunque che un fondo di verità sul pregiudizio della misantropia di noi gattari ci sia davvero: uno studio condotto su 600 studenti universitari ha dimostrato che chi ama i felini presenti un carattere più introverso rispetto alle altre persone, con una predilezione per i momenti di tranquillità e solitudine (proprio come i gatti…).

CAPACITA’ EMPATICA

Introversi si, ma con un cuore grande: è stato osservato infatti che la maggior parte di chi ha un gatto domestico è attivamente coinvolto in attività di volontariato a favore dei mici più sfortunati, come i randagi. Indice di una grande capacità empatica.

gatto

SCHIERAMENTO POLITICO

Infine un questionario del 2014 d Time.com azzarda delle ipotesi di preferenze politiche. Sembrebbe infatti che la maggior parte dei gattari sia di sinistra.

 

Gattari ditemi e voi vi riconoscete in queste caratteristiche? Vi aspetto nei commenti qui sotto <3

 

4 commenti a: La mente di chi ama i gatti è diversa dagli altri: lo dice la scienza

  1. Tomaso

    Cara Elena, veramente interessante ciò che ci ai fatto sapere.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    • Elena

      grazie mille sempre gentile!

  2. Mariangela

    Mi riconosco perfettamente!

    • Elena

      grande Mariangela! W le gattare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *