DSCF0408

Il caldo afoso di questi giorni purtroppo sta mettendo a dura prova un po’ tutti, sia noi umani che i nostri gatti.

E’ bene precisare che tutti i gatti soffrono il caldo e possono avere un colpo di calore ma i veterinari raccomandano di porre particolare attenzione gatti anziani e a quelli in sovrappeso, in quanto queste due categorie tenderanno a soffrire maggiormente le alte temperature.

Ventilatori e condizionatori in questo periodo sono pressocchè onnipresenti nelle case degli italiani (impossibile credo fare senza, a meno che non si viva sulle dolomiti!).

Ecco alcuni consigli su come comportarsi se in casa avete un condizionatore:

Attenzione a non esagerare. I gatti soffrono tantissimo gli sbalzi di temperatura (ad esempio da una stanza ad un altra o anche semplicemente da un luogo meno refrigerato ad un’altro).

Evitare sempre di esporli al getto diretto.

Provare ad impostare la deumidificazione. Meno aggressiva del getto del condizionatore, secca l’aria e abbassa le temperature in maniera più naturale. Provare per credere. Anche i vostri gatti apprezzeranno.

Non impostate mai la temperatura sotto i 21 gradi

Per chi invece utilizza i ventilatori:

Anche in questo caso attenzione ai getti diretti, possono indurre patologie da raffreddamento e irritazioni agli occhi.

Controllate sempre che gli apparecchi siano in sicurezza e che i gatti non possano ferirsi con le pale ruotanti.

 

Infine, vi svelo due trucchetti per combattere il caldo in maniera più “naturale” possibile:

Aspettate che il vostro gatto si addormenti e a quel punto posizionategli il ventilatore basso-basso in modo da tenerlo fresco ma senza esporlo a pericoli.

Spazzolate il vostro gatto quotidianamente, sia se è pelo lungo sia se è a pelo corto. Infatti il pelo infeltrito intrappola il caldo e la temperatura “percepita” dal vostro gatto sarà ancora superiore a quella dell’atmosfera.

2 commenti a: Condizionatori e ventilatori: istruzioni per l’uso per chi ha un gatto

  1. rita

    consigliate quindi, per abitazioni assolate tipo un ultimo piano, di lasciare i condizionatori accesi (deumid con timer) per 2 gattoni di 3 anni, che starebbero 3/4 gg da soli ?

    • Elena

      si! io quando sono andata via per qualche giorno gli ho lasciato il condizionatare acceso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *