lisa_unhappy

E’ morto oggi, dopo una lunga malattia Sam Simon, uno degli autori delle serie tv più viste negli ultimi anni, i Simpson.

Sam era un grande amante degli animali e ha speso molto tempo, denaro e visibilità per aiutare le cause animaliste.

Vegano e attivo promotore dell’alimentazione cruelty free (tanto che dalla settima stagione del suo format aveva fatto diventare Lisa vegetariana) oppositore della vivisezione, Sam viveva con i suoi due cani, ma le sue azioni riguardavano a 360 gradi TUTTI gli animali in difficoltà.

Davvero tante sono state le sue azioni in difesa di coloro che non avevano voce per difendersi:

dal salvataggio del toro “omosessuale”, destinato al macello perchè non adatto alle sue funzioni riproduttive, all’elefante Sunder che veniva malmenato e maltrattato, ai cincillà acquistati e poi liberati per salvarli dall’uccisione per farne pellicce.

E poi il finanziamento dell’asilo per cani abbandonati a Malibù, il salvataggio degli orsi in Georgia, l’acquisto di numerosi zoo e circhi per poi liberare gli animali.

Un meraviglioso esempio di tutte le cose belle che si possono fare con i soldi quando questi si uniscono a sensibilità ed intelligenza.

A nome di tutti gli animali salvati e che in futuro salverai grazie Sam, per tutto quello che hai fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *