cat-256850_1920

Perchè ai nostri gatti piacciono tanto le nostre tende?

E non nel senso estetico, perchè le ammirano per quanto sono belle, ma nel senso più sportivo del termine, nel senso che gli piace tantissimo scalarle.

Un classico infatti è trovare il proprio micio fare tarzan sulle proprie tende di casa, specialmente se sono nuove.

Ma questo comportamento è’ solo un dispetto o c’è di più?.

In realtà c’è di più.

Vi avevo già detto che ai gatti piace tantissimo avere un punto di vista rialzato sul mondo, cioè gli piace stare in alto. Se poi unite al ciò il loro bisogno innato di arrampicarsi e di usare le unghie, voilà il gioco è fatto (e le tende sono rotte).

cat-691775_1280

Il fatto che prediligono le tende nuove deriva dal fatto che esse hanno degli odori a loro sconosciuti e che, essendo inserite nel loro territorio, sentono il bisogno di imprimergli il loro odore e le loro marcature (i graffi con le unghie).

Qualche consiglio?

1- sarà scontato ma io ve lo do lo stesso: comprate delle tende da poco o come le chiamo io, da battaglia. Possono anche essere carine e di vostro gradimento, ma se avrete speso 20 euro anzichè 500 sarà meno fastidioso se vi troverete dei buchi. Mettetela così: avrete una scusa in più per tornare all’ikea a fare un po’ di shopping.

2- tenere in casa “i grattini“, ovvero quelle strutture create appositamente per far fare le unghie ai gatti. Se esse vengono ignorate, come a volta accade, provate con prodotti come il feliway spray, da usare direttamente sulle tende o nelle immediate vicinanze, per dissuadere il gatto dalle graffiature verticali.

3-dare comunque la possibilità al gatto di esplorare il proprio territorio anche in verticale. Quindi se non volete che si arrampichi sulle tende dategli comunque la possibilità di salire su degli scaffali o su un mobile.

4- spesso le tende vengono usate come scaletta per arrivare altrove. Per un po’ di tempo provate ad arrotolarle a metà e ad impedire questa via di accesso

5- Pensare anche a delle alternative come sostituire le più classiche tende in tessuto con quelle a pannelli verticali o delle veneziane da interni.

 

ps: sgridate o punizioni “fisiche” non portano a grandi risultati. Sgridare il gatto ha poco senso in quanto non gli impedirà di arrampicarsi non appena voi non ci siete e le punizioni fisiche non vengono comprese dal gatto in quanto fatica a metterle in stretta correlazione con il comportamento da evitare. E poi, diciamocelo, a me non piacciono per niente. Anche tagliare le unghie non è una buona soluzione. Ai gatti le unghie servono. Meglio giocare di astuzia, date retta a me.

 

IMG_3267

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *