catxmas

Non amo molto la parola “animalista”, ma insomma ci siamo capiti. Cosa può fare un’amante degli animali durante le feste per far felici anche gli amici a quattrozampe?

 

1- Recarsi in un gattile o canile della propria città. Potete donare coperte o indumenti che voi buttate via, per loro saranno una fonte preziosa di calore. Oppure potrete regalargli un po’ di scatolette, fare una piccola offerta oppure regalargli un po’ del vostro tempo per fare volontariato.

 

2- Provare a fare un pranzo di natale o un cenone un po’ diverso. Perchè non introdurre almeno una pietanza veg? ci sono dei buoni prodotti che si possono acquistare sia ai supermercato che nei negozi più specializzati come Natura Si con i quali si possono fare piatti gustosissimi (giuro).

cibo vegano vegetariano hummus

3- Fare una piccola donazione ad un’associazione che stimate, conoscete e che amate per quello che fa per gli animali.

4- Non portate i vostri figli al circo o allo zoo. Non alimentate queste forme di sfruttamento e violenza sugli animali. Fate capire ai vostri bimbi che gli animali vanno rispettati nella loro natura .

5-Dedicate un po’ di tempo agli animali che vivono con voi. E’ il miglior regalo che potrete fare a loro e a voi stessi.

gatto

Auguri di cuore a tutti voi.

2 commenti a: Le buone azioni di un “animalista” a Natale

  1. maura

    Nemmeno a me piacciono le etichette!
    Amo gli animali, tanti vivono con me e tanti ne accudisco (randagi che mi vengono a trovare e i mici che ho a scuola) ma quest’anno ho ricevuto in dono da due amiche tanto cibo per i pelosi adorati…condivido i tuoi consigli e oggi li vivo in prima persona.
    Buon Natale, Maura.

    • Elena

      tantissimi auguri anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *