etto_zerbino

Dicesi “azzerbinamento” quel meccanismo per il quale ogni padrone di gatto si trova a vivere una continua condizione di semischiavitù e servilismo nei confronti del proprio animale, il tutto con una buona dose di autocompiacimento.

Come si sviluppi l’azzerbinamento, quale sia il percorso che ti conduce da un sano rapporto uomo-animale a trasformarti in uno zerbino per gatti resta a tutt’oggi un mistero. Tutto inizia con un’insana adorazione verso questo peloso compagno di vita. Poi la situazione peggiora quando si prende consapevolezza che con il gatto niente è scontato, niente è facile, niente è immediato. I gatti si sa, vanno saputi conquistare. E anche quando si pensa di averli già conquistati hanno il loro modo di farti capire che in fondo tu non sei così importante per loro e che le coccole vanno meritate.

Ad un certo punto, quasi improvvisamente, si realizza di essere in piena fase zerbino, ma ormai è troppo tardi. Perchè è una strada senza ritorno.

La domanda più frequente è: si può guarire? sinceramente non lo so. Ma se trovate una cura vi prego di farmela pervenire.

3 commenti a: Io gatto, tu zerbino

  1. maura

    Sembra che tu mi conosca nel profondo, pubblicando ciò che ho appena letto…
    Ebbene si, devo ammetterlo…sono anni che sono diventata uno zerbino…
    Pensa che l’altra sera mi sono ritrovata stesa a terra vicino ad uno dei tanti tesori pelosi che vivono con me (o forse il contrario…) ed era come se avessi voluto assumere la sua fisicità, diventare uno di loro.
    Si, perchè per me sarebbe un privilegio; sai quante volte mi ritrovo ad invidiare la loro libertà, sia fisica che mentale?
    Con loro ogni giorno è una conquista e quando la sera ci ritroviamo sotto lo stesso tetto, ringrazio il cielo che anche per oggi ci siamo tutti…
    Sicuramente con loro non è vita piatta ma io li adoro, questi” tiranni”!

  2. loredana - diva

    Felice d’essere un zerbino …. logicamente solo per i miciotti !!

    • Elena

      anche io felicissima!! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *