sacred-birman-338327_640

 

Mi è successa una cosa strana.

Tempo fa scrissi un post su questo blog intitolato “E’ solo un gatto”. Parlava della frase tipica che ti senti dire quando stai soffrendo come una bestia perchè il tuo amico micioso è volato in cielo.

A distanza di tanti mesi, quel post risulta ancora tra i più letti e i più commentati di tutto il blog.

Poi è successo che questa estate la mia dolce canina ci ha lasciati. Non era più giovanissima ma non ce l’aspettavamo. E comunque non sarei mai stata pronta a dirle addio. Questa è l’ultima foto che ci siamo fatte insieme.

IMG_2906

 

Allora ho scritto un ebook perchè era un modo per capire meglio il mio dolore e per far sentire meno sole le persone che, a distanza di anni, quando ripensano al loro animale (cane o gatto che sia) che non c’è più, si ritrovano ancora con gli occhi bagnati dalle lacrime.

Questo ebook ha sonnecchiato in un file del mio computer per qualche mese, quando improvvisamente la redazione di PaperProject ci ha fatto sapere che un editore (bookrepublic.it) voleva trasformare noi semplici blogger in “scrittori /scrittrici” (paroloni lo so).

Così è nato questo ebook, intitolato come il post da cui tutto ha avuto inizio. Adesso è in vendita su Amazon, ad un prezzo super super popolare (0,99 centesimi). Questo è il link per l’acquisto dell’ ebook

ebook

In pratica si parla di come elaborare il lutto per il proprio animale domestico (perchè di vero e proprio lutto si tratta). L’introduzione è stata scritta da Patrizia Lucignani, che molti di voi già conosceranno perchè è la giornalista che cura la rubrica sugli animali della Nazione. Inoltre c’è anche un paragrafo scritto da una veterinaria (gattofila e bravissima), che tratta di un argomento delicatissimo, ovvero l’eutanasia. E poi ci sono anche i vostri meravigliosi contributi, con le frasi più significative con cui avete commentato il post.

Insomma spero tanto che vi piaccia.

Questo ebook è dedicato ai miei tesori che non ci sono più, ma è come se fossero ancora qui con me.

A Kucy, a Vera, a Chicco, a Spina. Ovunque voi siate.

 

 

 

 

 

 

 

6 commenti a: Il mio primo ebook: “E’ solo un gatto”

  1. maura

    Ciao Elena, sono andata a rileggermi il post e anche questa volta mi sono commossa nel leggere i vari commenti…
    Sono felice della pubblicazione, è una bella soddisfazione e te la meriti tutta!
    Ora passo au Amazon e me lo regalo per Natale, a presto.

    • Elena

      grazie mille Maura, spero ti piaccia. Un abbraccio!

  2. andrea

    ciao elena,
    saro’ sincero, ho subito da 3 giorni la perdita del mio “Ezio” cosi all’improvviso davanti ai miei occhi a soli 2 anni il suo cuore a smesso di battete, e potrai capire in che stato mi ha lasciato. Giravo per la rete in cerca di conforto spiegazioni o chissa’ che cosa, e mi sono imbattuti nel tuo libro.
    devo dire che l’ho letto tutto di un fiato, e ti devi ringraziare per le risposte che ho trovato nelle tue parole.
    grazie ancora ..

    • Elena

      Grazie Mille Andrea, sono veramente felice che il mio ebook possa esserti stato di una qualche utilità. Un abbraccio forte da parte di una gattara che sa cosa si prova….

  3. Anna Bobbio

    Ciao Elena ho perso il mio adorato Camillo, un gatto certosino, l’altro ieri e sto malissimo, il dolore è lancinante ho altri gatti perchè li amo follemente, ma lui era speciale e il piú anziano. Ho giá subito perdite il mio cane Boxer Bert, il mio migliore amico d’infanzia sono cresciuta con lui, Burt, Sky…. il dolore non passa mai, ma questa volta è la peggiore anche perchè sto attraversando un periodo difficile. Unamia amica mi ha consigliato il tuo ebook che vado subito a comprare spero mi aiuti…

    • Elena

      Ciao Anna, immagino cosa tu stia passando. Spero che la lettura del libro ti sia di qualche utilità. Fammi sapere. Un abbraccio forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *