A Torino sono nati quasi in contemporanea ben due cat cafè, il Miagola Cafè in via Giovanni Amendola (dalla stazione raggiungibile a piedi) e il Neko Cafè in via Napione.

Gli Amici di Chicco in trasferta ovviamente li hanno visitati tutti e due. Il Miagola Cafè è quello di cui vi parleremo per primo anche perchè, sinceramente, è quello che ci è piaciuto di più.

Il Miagola Cafè è un locale carinissimo, arredato con buon gusto e cura per i dettagli. Sono ospitati 6 gatti, che provengono da gattili ed associazioni diverse: Barney, Magda, Mia, Sissi, Romeo e Fred.

miagola cafè

Appena entrati siamo stati accolti dalla proprietaria, che molto gentilmente ci ha spiegato come è nato questo progetto e la filosofia che ci sta dietro. Perchè il Miagola Cafè non è solo una caffetteria (dove si mangia benissimo per altro!) ma è stato pensato come uno spazio di condivisione. Anche gli arredi rispecchiano questo stile: infatti ci sono non solo tavolini a due posti ma anche un lungo tavolo che si snoda per quasi tutto il locale e dove potersi sedere accanto ad altre persone e condividere il proprio amore per i felini.

La proprietaria ci ha spiegato anche l’importanza del maxischermo che ha deciso di installare nel suo locale. Molto discretamente (non c’è l’audio) vengono trasmesse immagini di cani abbandonati da adottare. Un modo come un altro per mandare un messaggio importante, quello di adottare gli animali più sfortunati.

L’ambiente è molto confortevole e sparsi un po’ ovunque ci sono delle comode cucce per gatti, anche se abbiamo notato che uno dei posti preferiti dai quattrozampe era il panchettino davanti al pianoforte.

E si, c’è anche un pianoforte  e chiunque abbia voglia può decidere di suonarlo. Mentre eravamo lì una ragazza giapponese ci ha deliziato con alcuni brani. Accanto a lei, l’intrepido felino che non ha voluto abbandonare la sua postazione.

miagola cafè

Il locale si snoda su più piani, ed il piano superiore è dedicato a loro, ai padroni di casa, i gatti. Ma non solo.

Il valore aggiunto di questo locale è la sensibilità e la creatività della proprietaria. Ci ha raccontato che in un mercatino delle pulci ha trovato delle vecchie cassette delle lettere. Ebbene, ogni gatto ha la sua cassetta. I bambini (ma anche gli adulti) possono scrivere e lasciare messaggi ad ognuno di loro. Molti di questi disegni vengono poi raccolti ed esposti nel piano di sopra, che già, a pochi mesi dall’apertura è diventato una stanza piena di colori e messaggi per i gatti.

miagola cafè

 

Come vi dicevo, sono i dettagli a rendere unica l’esperienza di visitare il Miagola Cafè. Il gomitolo di lana per farci giocare i felini, la musica classica che si diffonde nell’ambiente, la gattaiola che conduce al regno segreto dei gatti (in realtà un rifiugio solo per loro in cui possono rifugiarsi qualora avessero bisogno di tranquillità), l’arredo felino, le buonissime miscele di tè (ognuna dedicata ad un gatto).

Un unico appunto, o forse solo una riflessione. Noi pensiamo che i gatti ospiti dovrebbero essere adottabili. Anche se stanno benissimo in un luogo dove sono amati e rispettati e dove si è attenti ad ogni loro esigenza forse la possibilità di avere una famiglia e una casetta tutta per loro gli andrebbe data.

miagola cafè

Ma non è finita qui. Nel prossimo post vi raccontiamo il Neko Cafè. State Tuned.

 

 

Un commento a: Gli Amici di Chicco in trasferta a Torino. La visita al Miagola Cafè.

  1. angela di prima

    il MiagolaCaffe’ di Torino è un ambiente sano sotto tutti gli aspetti. Ho dato fiducia subito alla proprietaria, con l’offerta su Eppel, ed infatti non mi ero sbagliata: curato nei particolari ma soprattutto strapieno di idee che molte persone(anch’io) sognano e pensano impossibili e invece….ecco che con la delicatezza, la tenacia e l’intelligenza di Andre’ tutto questo si è reso possibile ed apprezzato da moltissimi!! I gatti stanno bene, forse una troppo timida non si abituerà facilmente a tanta gente diversa, conoscendo bene i gatti mi sa che resterà cosi’….comunque ha il suo rifugio dove stare da sola e in fondo non le manca niente! Complimenti a tutta l’equipe….ci torno appena posso e spero che, se ne aprirannod egli altri, seguano lo stesso spirito sincero e altruista del primo e unico MIAGOLACAFFE’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *