sissicatblogger

Chi siano le “Fashion Blogger” lo sanno più o meno tutti. Tutti conoscono queste donne “strafighe” che hanno aperto un blog per parlare di moda;  i loro articoli e le loro foto dettano la tendenza del momento (seguitissime, ammiratissime, emulatissime). Per non parlare della carica delle “Food Blogger”,  le cui ricette stanno addirittura facendo concorrenza ai maggiori cuochi e chef internazionali.

A questo punto la domanda mi è sorta spontanea e mi è rimbalzata in testa per diversi giorni: ma le “Cat Blogger” esistono?

E se esistono, dove sono? Perché non vengono intervistate, seguite e chiacchierate come le altre? Eppure, di siti che si occupano di gatti, il web è decisamente strapieno. La maggior parte sono blog che parlano di gatti, che postano annunci, che danno consigli a largo raggio, da quelli veterinari, alla corretta alimentazione, al comportamentismo; ma lo fanno con poca consapevolezza felina e con scarso senso dell’identità gattofila.

Mi piace pensare di essere un Cat Blogger nell’era del web 2.0. Mi piace pensare  che Chicco abbia qualcosa da dire nel mondo dei gatti  e mi piace pensare che riesca a dirlo in modo diverso. Mi piace dire alle persone che adottare un gatto anziano è bello come adottare un cucciolo. Mi piace avere progetti e idee in testa anche se poi realizzarli è tutta un’altra cosa. Mi piace anche questa inaspettata botta di autostima. Non mi capita spesso.

4 commenti a: Cat Blogger

  1. Nicoletta

    Da una parte siamo sempre impegnate, dall’altra un po’ pigrone. Un po’ ne parlano di blog gattofili ma dovremmo darci una svegliata. Alla fine i nostri non sono solo blog, sono un servizio pubblico. Affiliamoci le unghie e facciamo vedere quanto valiamo. Facciamo diventare moda i peli sul golf e i jeans con i fili tirati 😀

    • Elena

      Nico! uniamo le forze!

  2. Stefania

    eccomi ^_^ il mio è un blog abbastanza eclettico per la verità (ecologia, giardinaggio, buone pratiche, adozioni) ma sicuramente può avvalersi della qualifica di “blog gattaro” visto che i “briganti” cui è dedicato sono proprio loro, i miei quattro adorabili compagni di vita
    buon lavoro
    Stefania

    • Elena

      Stefania che blog è? siamo curiosi di venirti a visitare…^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *